Caricamento...
Loader
Search
18+

Il gioco è vietato ai minori di anni 18. Giocare troppo può causare dipendenza patologica.Probabilità di vincita

    Strategie Vincenti per il Videopoker Online

    La strategia migliore per il video poker, caso per caso

    Il video poker online è uno dei pochissimi giochi da casinò nei quali la strategia migliore può fare davvero la differenza. Se ci pensi, nella maggior parte dei giochi da casinò che cosa puoi fare, se non scegliere su cosa puntare? Poco e niente, giusto? Nel videopoker, invece, sei parte attiva in ogni mano e dalle tue scelte dipende il tuo destino.

    Uno dei dilemmi strategici più difficili da dirimere nel video poker riguarda il momento decisivo, quando devi decidere quali carte tenere e quali invece cambiare. Nel compiere la tua scelta, opterai per tentare di chiudere la mano che ti farà vincere di più, o quella che ti farà vincere più spesso?

     

    strategia migliore per il video poker

     

     📊 Il ritorno medio più alto è la chiave

    In realtà, questo dilemma ha una risposta piuttosto netta: la strategia migliore nel videopoker classico (cioè in quelle varianti dove non ci sono carte jolly). è scegliere la mano con il ritorno medio più alto.

    Un altro concetto di strategia del video poker riguarda il valore delle coppie. Probabilmente se sei un principiante del videopoker pensi che una coppia bassa valga meno di due carte spaiate, ma sappi che in quel caso ti stai sbagliando.

    Tra l’altro, dover scegliere se tenere una coppia bassa o una carta (o due) alte è una delle situazioni più comuni del video poker, perciò adottare la migliore strategia è fondamentale per aumentare le vincite nel lungo periodo.

    🔍 Facciamo un esempio

    Ricevi una donna di cuori, un 8 di picche, un 6 di quadri e una coppia di 4, una di quadri e una di fiori. Che cosa fai? Decidi di tenere il re oppure tieni la coppia di cinque? Bene, nel primo caso vincerai più spesso nel lungo periodo, ma nel secondo caso vincerai mediamente una cifra più alta.

     

    ❓ Se tieni il re: analizziamo i casi

    Per capire meglio questo aspetto possiamo affidarci alla matematica. Supponiamo di giocare al classico video poker Jacks or Better, quello in cui il full house paga 9 a 1 e il colore 6 a 1. Se teniamo solo il re dell’esempio precedente, avremo 118.540 casi su 178.365 in cui non vinceremo niente.

    Dei restanti 59.825, avremo queste mani vincenti:

    Coppie di jack o superiori

    45.324

    Doppie coppie

    9.033

    Tris

    4.177

    Scale

    446

    Colori

    493

    Full house

    297

    Poker (four of a kind)

    53

    Scala colore al re

    1

    Scala reale

    1

     

    Se per esempio punti 5 crediti, per ogni coppia ne ricevi altri 5, per ogni doppia coppia 10, per ogni tris 15, per ogni scala 20, per ogni colore 30, per ogni full house 45, per ogni poker 125, per ogni scala colore 250 e per ogni scala reale 4.000.

    Vincerai il 33,5% delle mani, con un ritorno medio di 2,4 crediti per mano.

     

    ❓ Se tieni la coppia di 5: anallizziamo i casi

    In questo caso le possibilità sono 16.125 ( perché hai tenuto una carta in più), 11.559 delle quali perdenti. Delle 4.566 volte in cui otterrai una vincita, la distribuzione sarà la seguente:

    Doppia coppia

    2.592

    Tris

    1.854

    Full house

    165

    Poker (four of a kind)

    45

    Chiaramente la presenza di due carte uguali, ma di semi differenti, preclude ogni possibilità di chiudere una scala, un colore o una scala colore (o reale). Eppure, vincendo solo il 28,3% delle volte il ritorno medio sarà di 4,1 crediti.

     

    ❓ Coppia bassa o progetto di colore?

    Un’altra situazione piuttosto frequente del video poker è dover decidere se tenere una coppia bassa o “romperla” per inseguire un progetto di colore. Le percentuali di vittoria indicano quanto segue:

    • ◉ Vincerai il 28,3% delle volte tenendo la coppia bassa
    • ◉ Vincerai il 19,1$ delle volte provando a inseguire il colore

    Quindi tieni la coppia, giusto? Sbagliato!

    Se tieni la coppia vincerai più spesso, questo è vero, ma in media vincerai 4,1 crediti contro i 5,7 del colore.

     

    bonus videopoker online

     

    ❓ Carta alta o progetto di colore?

    E nel caso in cui tu debba decidere se è meglio tenere una carta alta o provare a centrare il colore? Per esempio, hai una donna di picche e altre quattro carte di fiori (diciamo 9, 5, 4, 2).

    • ◉ Vincerai il 33,4% delle volte tenendo la carta alta
    • ◉ Vincerai il 19,1% delle volte provando a inseguire il colore

    Eppure, anche in questo caso la seconda è la scelta migliore nel lungo periodo. Il ritorno sull’investimento nel tenere la carta alta nel video poker Jacks or Better è di 2,4 crediti, ma più che raddoppia nel caso si concretizzi il colore, arrivando a 5,7.

     

    ❓ Carta alta o progetto di scala colore o reale?

    Questa è una situazione piuttosto rara, ma che può dare vita alla vincita di un jackpot sostanzioso.

    ★ Facciamo un esempio

    Hai asso, re, donna e jack di cuori, accompagnati da un re di picche. Se tieni il re, vinci sempre perché nel video poker Jacks or Better qualsiasi coppia vestita è una mano vincente: il ritorno medio è di 7,7 crediti. Scartando il re per provare a chiudere la scala reale, significa perdere in 24 dei 47 casi (ricorda che comunque con qualsiasi carta di cuori faresti almeno colore). Uno dei 23 casi vincenti è però la scala reale, che fa schizzare il ritorno medio di questa scelta a 92,7 crediti. Se togliamo la scala reale dall’equazione, ma mettiamo in gioco la scala colore, il ritorno medio è di 17,9 crediti, comunque più alto rispetto ai 7,7 che avresti tenendo la coppia alta.

     

    ♠ Il caso dei 3 Assi nel Double Bonus Poker

    Vale la pena spendere due parole per un caso molto particolare, quello del video poker Double Bonus Poker, che garantisce un jackpot di 2.000 crediti per la combinazione formata da quattro assi e una carta compresa tra il 2 e il 4, o di 800 in caso di qualsiasi altra quinta carta.

    Quando hai tre assi e una carta bassa, vale la pena tenerla cambiandone solo una a caccia del quarto asso, o meglio raddoppiare le chance di chiudere un poker, scartando quindi due carte? In questo caso, dal punto di vista matematico è sempre meglio scartare due carte.

    Tenendo la carta bassa (dal 2 al 4), infatti, ci sono 47 possibili risultati:

    • ♠ 43 volte la tua mano non migliorerà (resterà il tris d’assi)
    • ♠ 3 volte chiuderai un full house
    • ♠ 1 volta centrerai il poker d’assi con la carta bassa, centrando il jackpot massimo

    Questo ci restituisce un ritorno medio di 59,15 crediti, che però è inferiore ai 62,45 della seconda opzione, cioè di scartare due carte. Questo perché i risultati qui diventano 1.081:

    • ♣ 969 volte la tua mano non migliorerà (resterà il tris d’assi)
    • ♣ 66 volte chiuderai un full house
    • ♣ 35 volte pescherai il quarto asso, ma la quinta carta non sarà un 2, un 3 o un 4
    • ♣ 11 volte pescherai il quarto asso, e la quinta carta sarà un 2, un 3 o un 4

    Prova a metter in pratica tutte queste stretegie vincenti per il video poker online selezionando una delle varianti del gioco, come Aces and Faces, nella sezione dei giochi da tavolo di Betnero.

     

    Bonus di Benvenuto Betnero